Giusto un confronto con l’ultima salita pubblicata a inizio marzo 2012 a Capovalle di Roncobello : il tragitto in bici è lo stesso e anche la salita con gli sci e le pelli fino alle baite di Mezzeno è la medesima , ma quest’ anno la quantità di neve caduta è decisamente maggiore ; come mostreranno le foto di questa grigia giornata di Pasquetta (1 Aprile 2013). Dal bivio per le baite come mostrano i cartelli ho proseguito dritto svoltando poi a sinistra lungo un canalone e poi a destra all’ altezza di alcuni manufatti in pietra e cemento lungo il torrente ricoperto di neve , continuando a salire ,al valico mi ritrovo in un altra vallata in un altopiano con alla mia destra una baita e il monte delle Galline che la prima nebbia mi impedisce di vedere , il sentiero segnato da una traccia nella neve da chi mi ha preceduto sale lentamente costeggiando a sinistra un altra montagna ( monte Quadra , raggiunto un altro valico la valle prosegue con un altro altopiano e un altra baita sempre alla mia destra,siamo a quota 1900 circa ,la nebbia si dirada , la valle si chiude ed eccomi davanti una salita ripida con una croce in cima che sulla carta indica il passo di Mezzano, devo girare a destra e salire seguendo la traccia per arrivare al passo dei Laghi Gemelli, torna la nebbia fitta e fatti gli ultimi zig zag raggiungo il passo , ma visto le condizioni seguendo la traccia faccio la discesa verso il rientro . 072074076077082078079081088086086087088089092093094095bivio baite di mezzeno-passo dei laghi gemellipanoramica Roncobello- Laghi Gemelli e versante Valcanale

Annunci